Free songs

Krav Maga

Il Krav-Maga non è una nuova arte marziale, ma trae le sue radici da discipline già esistenti, ed è prima di tutto e soprattutto un insieme di principi, rivolti esclusivamente alla efficacia. Conoscere e usare i suoi principi serve a migliorare la sua efficacia e ad aumentare le nostre possibilità di sopravvivenza in caso di pericolo.
Il Krav-Maga si suddivide in due fasi:
– La Difesa Personale:  è la spina dorsale di questa disciplina. Qui si studiano le tecniche per consentire di difendersi dagli attacchi a mano nuda, contro armi bianche e da fuoco.
– Il Combattimento Corpo a Corpo: è lo stadio più avanzato del Krav-Maga dove si impara in modo rapido ed efficace la neutralizzazione di un aggressore.
Nel Krav-Maga non esistono regole.

Il Krav-Maga è estrema EFFICACIA, ISTINTIVITÀ, CONDIZIONAMENTO e VELOCITÀ di esecuzione delle tecniche, fino all’eliminazione del problema.

Essendo un EFFICACE sistema di autodifesa SEMPLICE e VELOCE da apprendere, si adatta ad ogni tipo di persona: uomini, donne, ragazzi, di qualsiasi corporatura e peso.
Il Krav-Maga si basa sui valori morali e umani, insegnando l’umiltà e il rispetto per gli altri.
Chi pratica con serietà questa attività controlla i propri impulsi e tende a evitare al massimo l’uso della violenza. Tuttavia, la vita ci può presentare situazioni in cui veniamo aggrediti fisicamente senza averlo provocato. In questi casi, può diventare necessario utilizzare le tecniche apprese. La Legge giustifica l’uso della forza contro qualcun altro: se il suo comportamento crea un pericolo attuale per noi o per un’altra persona (es. un nostro figlio), e se noi non abbiamo via di fuga, oppure se, con la fuga, metteremmo a repentaglio la vita o l’incolumità personale nostra o di terzi (es. scappare da un’area di sosta dell’autostrada espone al rischio di essere travolti).